NOTIZIE

31.05.2016

The CEO School

Primo corso per donne CEO Milano

Mercoledì 20 aprile 2016 è stata inaugurata presso Borsa Italiana The CEO School, corso di alta formazione nato per consentire ad un numero sempre maggiore di donne di ricoprire incarichi esecutivi nei Consigli di Amministrazione. Valore D e GE Capital, promotori dell’iniziativa insieme a Borsa Italiana che ospita l’evento, sono convinti che una maggiore diversità di genere possa contribuire a conseguire risultati economici migliori e hanno quindi deciso di offrire a 30 top manager selezionate un percorso formativo, che avrà cadenza mensile e si concluderà a febbraio 2017. 

“Sempre più studi e ricerche confermano che la presenza femminile alla guida delle aziende contribuisce all’ affermazione di un nuovo modello di leadership, inclusivo e con una particolare attenzione al lungo periodo e alle nuove generazioni, che può portare anche a un miglioramento delle performances delle organizzazioni.”Spiega Claudia Parzani, Presidente di Valore D e Partner dello studio Linklaters, “Gli orizzonti si ampliano e i contorni dei vecchi modelli, ma solo se alle donne viene data fiducia, in tutti i ruoli, anche e soprattutto nei ruoli esecutivi: solo loro le prime a volersi preparare al meglio per ricoprire queste posizioni, e lo dimostrano le 30 donne che parteciperanno a The CEO School”.

“Nella continua ricerca di eccellenza, la diversità ha sempre rappresentato per noi un elemento centrale “, ha commentato Paolo Braghieri, CEO di GE Capital. 

“Una maggiore presenza delle donne nei board e più in generale nelle imprese e nel loro top management favorisce nuovi e migliori modelli di governance. Per questa ragione - aggiunge Braghieri – dopo il successo del programma ‘ In the Boardroom’  GE Capital ha deciso di rinnovare  il proprio sostegno concreto alle iniziative promosse da Valore D sulla leadership femminile finanziando “The CEO School” e mettendo a disposizione delle partecipanti la propria esperienza e le competenze sviluppate sui temi di leadership, etica e diversity”.

“Siamo lieti di ospitare in Borsa Italiana un’ iniziativa così innovativa e importante come “The Ceo School”. – afferma Raffaele Jerusalmi, CEO di Borsa Italiana - La valorizzazione del talento femminile è imprescindibile per la crescita del nostro Paese e come Borsa Italiana siamo impegnati a diffondere e supportare progetti dedicati alla leadership femminile.  Siamo convinti che the CEO School vada in questa direzione contribuendo a rafforzare la presenza femminile nei ruoli chiave della aziende”. 

The CEO School rappresenta un'evoluzione del programma di alta formazione per donne nei cda In the Boardroom, conclusosi a fine 2015, che ha ottenuto risultati molto efficaci: delle 23° manager formate in 4 anni e in 6 classi, la metà (46%)  ha avuto un avanzamento di carriera o è entrata a far parte di un consiglio di amministrazione oppure in un collegio sindacale (48%), ed alcune entrambe (20%).  

Il programma di The CEO School sarà composto da una parte di formazione su technical skills (legal, strategy, corporate finance, reporting, stakeholders management, communication and media training) importanti per ricoprire il ruolo di CEO, da una formazione sui key trends (Corporate Social Responsibility, Digital/Big Data, Contesto geopolitico, ecc.), su competenze “soft” (leadership, personal development, ecc) e infine da una parte più esperienziale basata su incontri con CEO uomini e donne di successo. Il corso si svilupperà con cadenza mensile, concludendosi a febbraio 2017.

I contenuti del percorso formativo sono stati elaborati in collaborazione con Borsa Italiana, Linklaters, Egon Zehnder, DOING e all'executive coach Anna Zanardi Cappon.