RASSEGNA STAMPA

21.01.2019

Società quotate senza "piani di successione"

Il Sole 24 Ore Marigia Mangano

È quanto emerge da un progetto di ricerca del Politecnico di Milano, in collaborazione con Valore D, coordinato dal Prof. Marco Giorgino. Lo studio, intitolato "La smartness dei Board delle società quotate in Italia", si propone attraverso un sondaggio condotto tra i presidenti, gli amministratori esecutivi e gli amministratori non esecutivi delle società quotate in Italia di comprendere alcune caratteristiche sul livello di smartness dei board, sul loro ruolo e sul loro funzionamento, con riferimento particolare ai temi del rischio e della sostenibilità dei modelli di business.

Va segnalato, inoltre, tra le varie e numerose evidenze emerse, come la dialettica nei board vada fatta crescere. Sono ancora troppo frequenti, per non dire sempre, le decisioni prese all'unanimità e le decisioni che vengono prese esattamente come il top management le presenta. E questo potrebbe essere favorito da un allargamento delle competenze presenti al mondo del rischio e del digital ancora troppo poco rappresentati nella composizione qualitativa.»

Documento PDF