NOTIZIE

22.01.2019

S.M.A.R.T. BOARDS FOR SMART COMPANIES 2019.

Milano

RISK TAKING AND RISK CONTROL
Il CdA tra assunzione del rischio e strategia d’impresa nello scenario competitivo

Momenti intensi e coinvolgenti erano le premesse dell'agenda di quest'anno. A partire dalla scaletta della giornata si capiva che si sarebbe trattato di un evento da non perdere. Le voci dal palco hanno rispecchiato la varietà e profondità dei punti di vista e le voci dalla platea hanno confermato l'interesse e l'attenzione sul tema del rischio.

L'evento si è aperto e chiuso con la brillante performance di Francesca Isola, attrice che ha saputo sottolineare gli aspetti più emotivi che emergono quando alle persone è richiesto di affrontare tematiche rischiose o eventi inaspettati, anche dalle poltrone dei board aziendali. Tuffarsi in acque insidiose, nonostante possibili premi, non è sempre una scelta coraggiosa, mentre spingere gli altri a varcare i confini del bosco, come la mamma di Cappuccetto Rosso,  e compiere passi azzardati è una scelta di comodo.

Gli ospiti hanno saputo dare una visione completa della tematica dell’assunzione di rischi, all'interno dei consiglio di amministrazione e come i comportamenti possano condizionare la performance o addirittura l’attuazione del modello di business aziendale. Sul palco si sono avvicendati in ordine di comparsa: Raffaele Jerusalemi, Sandra Mori, Alexia Giugni, Roberta Marracino, Marco Mazzucchelli, Maria Pierdicchi, Corrado Passera, Piermario Barzaghi, Valerio Camerano, Maria Elena Cappello, Sandro Panizza, Francesco Centonze, Eugenio Fusco e Paola Severino, guidati da Andrea Cabrini. Dalla platea intanto sono arrivati molti tweet e spunti di riflessione sotto il cappello del Grillo parlante.

Il cuore della giornata è stato dedicata alla presentazione dei risultati di una inedita indagine qualitativa condotta dal Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Gestionale, diretto dal Prof. Marco Giorgino, in collaborazione con Borsa Italiana alla quale hanno risposto 166 consiglieri di amministrazione di altrettante aziende quotate a Piazza Affari. L’obiettivo della ricerca è quello di comprendere, al di là dei numeri e delle informazioni presenti nelle relazioni sul governo societario, i meccanismi di funzionamento dei CdA, con attenzione ai temi del rischio e della sostenibilità.

Documento PDF